Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Influenza, Iss: non è mai decollata, solo 2,4 mln italiani colpiti

Logo Adnkronos Adnkronos 04/05/2021 Adnkronos
© Fornito da Adnkronos

Ai tempi di Covid-19, l'influenza non è decollata. "Per tutto il periodo di sorveglianza il livello di incidenza di sindromi simil-influenzali si è stabilmente mantenuto al di sotto della soglia basale per tutta la stagione". Lo riporta l'ultimo report Influnet sul monitoraggio della stagione influenzale con i dati della sedicesima settimana del 2021. "I casi stimati di sindrome similinfluenzale, rapportati all'intera popolazione italiana, sono circa 51.000 nell'ultima settima, per un totale di circa 2.431.000 casi a partire dall'inizio della sorveglianza", evidenzia l'Iss.  

"In tutte le Regioni italiane che hanno attivato la sorveglianza il livello di incidenza delle sindromi simil-influenzali è sotto la soglia basale", si legge. 


Video: Riabilitazione post Covid: l'esperienza di due medici all'ICS Maugeri (Adnkronos)

"Durante la sedicesima settimana del 2021, 811 medici sentinella hanno inviato dati circa la frequenza di sindromi simil-influenzali tra i propri assistiti - prosegue il rapporto - Il valore dell'incidenza totale è pari a 0,85 casi per mille assistiti. Nella fascia di età 0-4 anni l'incidenza è pari a 2,07 casi per mille assistiti, nella fascia di età 5-14 anni a 0,72 nella fascia 15-64 anni a 0,89 e tra gli individui di età pari o superiore a 65 anni a 0,53 casi per mille assistiti". 

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Adnkronos

image beaconimage beaconimage beacon