Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Giornata Mondiale dell'Alzheimer: Coop finanzia la ricerca con le piantine di erica

Logo Tgcom24 Tgcom24 20/09/2021 Redazione Tgcom24
Giornata Mondiale dell'Alzheimer: Coop finanzia la ricerca con le piantine di erica © Ufficio stampa Giornata Mondiale dell'Alzheimer: Coop finanzia la ricerca con le piantine di erica

La diagnosi precoce è la strada maestra nella cura dell'Alzheimer. È per questo che Airalzh Onlus - Associazione Italiana Ricerca Alzheimer - investe da sempre in questo ambito, "in quanto, senza di essa, difficilmente si riuscirà a trovare una terapia per la malattia di Alzheimer". Proprio per sostenere la ricerca Airalzh celebra la Giornata Mondiale dell'Alzheimer - il 21 settembre - con due iniziative a scopo benefico.  

L'associazione, nata nel 2014, è l'unica a promuovere a livello nazionale la ricerca medico-scientifica sull'Alzheimer e altre forme di demenza. Tra gli obiettivi principali, Airalzh mira all'individuazione dei fattori di rischio, al miglioramento delle tecniche di diagnosi della malattia e e all'individuazione di nuovi bersagli per interventi terapeutici. 

“La Ricerca si sta spingendo in due grosse direzioni: la terapia, con l’individuazione di farmaci atti a contrastare la malattia, e l’importanza della diagnosi precoce - sintetizza il Prof. Alessandro Padovani, socio fondatore e membro del Consiglio Direttivo di Airalzh e Direttore della Clinica di Neurologia presso ASST Spedali Civili di Brescia - Se, da un lato, la Food and Drug Administration (FDA) ha approvato Aducanumab, primo trattamento che non si limita soltanto ad ‘aggredire’ i sintomi della demenza, ma anche a rallentare il declino cognitivo, dall’altro c’è il ruolo della diagnosi precoce". Allo stato attuale, infatti, i primi sintomi di questa patologia "compaiono quando il quadro è già compromesso". Non solo, "la speranza di una terapia aiuterà anche i pazienti e le famiglie a superare la “paura” della diagnosi, con un accesso più precoce al percorso di cura", aggiunge la Prof.ssa Alessandra Mocali, presidente dell'onlus. A questo scopo, ogni anno Airalzh assegna a giovani ricercatori e ricercatrici gli "Airalzh Grants for Young Researchers" (AGYR), dei fondi pensati proprio per sostenere lo sviluppo e il potenziamente di carriere indipendenti.

In occasione della Giornata Mondiale dell'Alzheimer, tutti possono sostenere la ricerca acquistando dal 16 al 29 settembre presso i supermercati e ipermercati Coop di tutta Italia le piantine di erica calluna. Grazie all'iniziativa, intitolata  "Non ti scordar di me", per ogni piantina venduta, verrà devoluto 1€ ad Airalzh. Tra il 20 e il 21 settembre, alle ore 21, il Teatro "Il Lavatoio" di Santarcangelo di Romagna (RN) sarà la cornice dello spettacolo "Il Filo dei Ricordi" del regista e attore Marco Giulio Magnani. Parte del ricavato contribuirà a sostenere la ricerca. 

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da TGCOM24

image beaconimage beaconimage beacon