Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Roma, Spinazzola: "Zalewski sta facendo un bel campionato, sono felice di poter giocare"

Logo Quotidiano.Net Quotidiano.Net 18/05/2022 ADA COTUGNO
© ANSA

Roma, 18 maggio 2022- Leonardo Spinazzola è ufficialmente tornato: l'esterno difensivo si era fermato lo scorso luglio durante l'Europeo per un problema al tendine d'Achille e dopo quasi un anno è tornato a toccare il campo in campionato contro Fiorentina e Venezia. Per Jose Mourinho è un innesto importantissimo in vista della finale di Conference League: il giocatore è pienamente recuperato e sarà una freccia letale che potrà fare la differenza per i giallorossi.

Un grande ritorno

Nel corso del Media Day organizzato dalla Uefa Spinazzola ha avuto l'occasione di rispondere a qualche domanda sul suo recupero ma soprattutto sugli obiettivi futuri, anche se per adesso non pensa ancora alla finale di Tirana: "Sinceramente no, pensavo solo al rientro. Poi quando mi sono sentito meglio è normale che ci ho pensato. La finale ancora non c’è stata, ce n’è un’altra venerdì. Adesso è la più importante, poi penseremo a Tirana". E poi sulla sua condizione fisica ha aggiunto: "Sono motivato e felice di esserci e di poter giocare". Queste parole suonano come una vera liberazione per Spinazzola che potrà finalmente dare il contributo a questa stagione nel momento più importante.

Un pensiero sulla Roma

Non è mancata poi una discussione più ampia sulla stagione vissuta dalla Roma fin qui e su come la squadra si sta preparando alla finale: "E’ tutto l’anno che facciamo il tour de force, almeno i miei compagni, io ne ho fatto un altro…(ride, ndr). Ci arriviamo bene e dobbiamo farlo. L’importante adesso è pensare a Torino, è una partita fondamentale per chiudere il campionato in bellezza, poi abbiamo 5 giorni per preparare la finale". Con l'assenza di Spinazzola è venuto fuori tutti il talento di Zalewski, sostituto che potrebbe anche insidiare il posto da titolare: "Deciderà il mister, Nicola sta facendo un grande campionato e deve continuare così". E infine un pensiero a tutti i tifosi: "I tifosi sono stati sempre generosi con me, è stata una bella emozione".

Leggi anche - Italia ripescata ai Mondiali, Gravina: "Zero possibilità"

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Quotidiano.net

image beaconimage beaconimage beacon