Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Le prime Alfa Romeo a sbarcare nel TCR Australia sono della GRM

Logo motorsport.commotorsport.com 24/01/2019 Francesco Corghi
Alfa Romeo Giulietta TCR, Garry Rogers Motorsport, Romeo Ferraris © Romeo Ferraris Alfa Romeo Giulietta TCR, Garry Rogers Motorsport, Romeo Ferraris

La squadra di Barry Rogers si è recata ad Opera per definire l'acquista di due nuove Giulietta Veloce TCR dalla Romeo Ferraris per correre nella nuova categoria oceanica.

La nuova TCR Australia Series avrà in pista anche una Alfa Romeo della Romeo Ferraris grazie alla Garry Rogers Motorsport, che ha deciso di iscriversi alla neonata serie oceanica con due macchine del team di Opera.

I vertici della squadra australiana si sono recati in Lombardia per definire l'acquisto della nuova Giulietta Veloce TCR, che attualmente è in via di costruzione e che poi dovrà passare per i test del BoP prima di scendere ufficialmente in pista.

Per la GRM il marchio Alfa Romeo non è una novità, dato che ha già schierato la 155 nel Campionato Super Turismo Australiano del 1995. Le Giulietta verranno poi spedite in Australia per il primo evento della serie previsto a metà maggio.

"Da tempo stavamo seguendo le serie TCR sia a livello nazionale che internazionale, e ne siamo rimasti molto colpiti - ha dichiarato Barry Rogers, responsabile della Garry Rogers Motorsport - Siamo nel mondo del motorsport da tempo e valutiamo quello che per noi può essere un business vantaggioso e un valore sportivo. Non c'è dubbio che il TCR abbia costi abbordabilissimi e per questo abbiamo scelto di prendere due Alfa Romeo per il TCR Australia 2019".

“Ovviamente GRM investe molto nel Supercar, che resta il nostro principale impegno, ma volevamo anche tuffarci su nuovi mercati. Per me e per il nostro ingegnere Richard Hollway è stato bello andare in Europa a visitare diverse sedi di costruttori TCR, ma siamo rimasti particolarmente colpiti dalla Romeo Ferraris. Il loro lavoro è simile al nostro, basato su una azienda di famiglia, con forti legami con le case e grande entusiasmo. Abbiamo deciso di collaborare per portare il marchio Alfa Romeo nella regione Asia-Pacifico e la nuova Giulietta Veloce è perfetta. Avremo la macchina con ultime specifiche e questo ci renderà ancor più competitivi".

“Non è la prima volta che GRM schiera delle Alfa Romeo in Australia, dato che nel 1995 mettemmo in pista la 155 nell'Australian Super Touring Championship con Steven Richards, per cui è una questione romantica avere ora due Giulietta della Romeo Ferraris".

Matt Braid, direttore dell'Australian Racing Group, ha aggiunto: "Alfa Romeo è un marchio mondiale prestigioso con un grande passato nel mondo delle corse ed è fantastico dargli il benvenuto in TCR Australia Series. E' un grande piacere aggiungere un'altra Casa così importante alle già annunciate Audi, Volkswagen, Hyundai ed Honda. Con un team del calibro della Garry Rogers Motorsport, uno dei migliori del nostro paese, abbiamo un altro formidabile programma TCR fra noi. Questa categoria sta prendendo quota e non vediamo l'ora di annunciare altre novità nelle prossime settimane".

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da motorsport.com

image beaconimage beaconimage beacon