Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Il caporalato dei riders e i fattorini fantasma - 19/09/2019

Agorà-Una inchiesta del Corriere della Sera racconta di una realtà che è sotto gli occhi di tutti noi ogni giorno. Portano il cibo a casa nostra ordinato attraverso le App di grido, conoscono poco la nostra lingua e sono spesso irregolari. Sono i fattorini fantasma, spesso immigrati in attesa del permesso di soggiorno che, per provare a vivere dignitosamente, si affidano al caporalato digitale. L'ipotesi è che chi possiede la attrezzatura e le app per lavorare le cederebbe ai migranti in cambio di denaro. Ha indagato per noi Matteo Barzini.

SUCCESSIVO

SUCCESSIVO

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon