Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Open Arms, Salvini dopo il rinvio a giudizio: "Mi spiace per i miei figli, non sono un sequestratore"

"Passare per sequestratore proprio no, è ridicola solo l'idea", dice da Palermo Matteo Salvini subito dopo il rinvio a giudizio per aver bloccato in mezzo al mare, per sei giorni, 147 migranti salvati dall'Ong spagnola Open Arms, nell'agosto 2019. "Mi spiace per i miei figli perché il papà dovrà spiegare loro che non rischia la galera, poi cristianamente sopporto". di Giada Lo Porto

SUCCESSIVO

SUCCESSIVO

Altro da RepubblicaTV

Altro da RepubblicaTV

image beaconimage beaconimage beacon